Polo Professionale “Luigi Scarambone”

poloscarambonePolo Professionale “Luigi Scarambone”
CODICE : LEIS02200G
Via Dalmazio Birago, 89 – 73100 – LECCE
Tel. 0832/305919 – fax 0832/305911
e-mail: LEIS02200G@istruzione.it
Codice Fiscale: 80012110757


orientamento

- CORSI DIURNI –

- CORSI SERALI – Lecce

  • Servizi Commerciali
    CODICE : LERC02251X
  • Servizi Socio-Sanitari
    CODICE : LERC02251X
  • Servizi Socio-Sanitari art. Ottico
    CODICE : LERI02251L
  • Industria e Artigianato
    CODICE : LERI02251L
Pubblicato in Famiglie, Istituto, Studenti | Contrassegnato | Lascia un commento

30 novembre Domanda Esami di Stato

I candidati interni ed esterni agli esami di Stato hanno tempo fino al 30 novembre p.v. per presentare le domande di ammissione.

I candidati interni dovranno depositare le istanze presso la Segreteria Alunni, su apposito modulo fornito dal suddetto ufficio.

I candidati privatisti dovranno presentare la domanda direttamente all’Ufficio X, Ambito Territoriale di Lecce, su modulo disponibile presso la Segreteria della scuola.

Le eventuali domande tardive, presentate oltre il 30 novembre 2014 per gravi e documentati motivi e, comunque, entro il 31 gennaio 2015, dovranno essere presentate all’Ufficio Scolastico Regionale.

Gli studenti interni che cessano la frequenza delle lezioni dopo il 31 gennaio 2015 e prima del 15 marzo 2015 e che intendono partecipare all’Esame di Stato in qualità di candidati esterni, potranno presentare la domanda entro il 20 marzo 2015 direttamente all’Ufficio Scolastico Provinciale.

Pubblicato in Studenti | Contrassegnato | Lascia un commento

26 novembre Didattica e Certificazione delle Competenze

Il Polo Professionale “L. Scarambone” di Lecce, nel quadro del suo Piano annuale di formazione e aggiornamento del Personale Docente, organizza, per il 26 novembre 2014, il Seminario di formazione “Didattica & Certificazione delle Competenze“.

Gli interventi:

261114


Pubblicato in Personale Docente | Contrassegnato , | Lascia un commento

26 novembre Seconda prova scritta Esami di Stato

Il MIUR, con Nota 26 novembre 2014, AOODGOSV Prot. n. 7354, indica le modalità di svolgimento della seconda prova scritta degli Esami di Stato alla luce del riordino dell’Istruzione Secondaria di secondo grado.

Istituti Professionali del Settore servizi: la prova fa riferimento a situazioni operative, richiede un’attività di analisi, scelta e decisione sullo svolgimento dei processi produttivi e dei servizi e può svolgersi attraverso una fra quattro diverse tipologie. Ognuna di esse è composta da due parti, la seconda parte è caratterizzata da quesiti tra i quali i candidati dovranno scegliere.

MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI DI ISTRUZIONE PROFESSIONALE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

SERVIZI

SOCIO-SANITARI

Igiene e cultura medico-sanitaria

Psicologia generale ed applicata

Arti ausiliarie delle professioni sanitarie Ottico Discipline sanitarie (Anatomia, fisiopatologia oculare e Igiene)

Ottica, Ottica applicata

Esercitazioni di optometria

Arti ausiliarie delle professioni sanitarie Odontotecnico Esercitazioni di laboratorio   di odontotecnica

Scienze dei materiali dentali e   laboratorio

SERVIZI COMMERCIALI Tecniche professionali dei servizi commerciali
Promozione commerciale e pubblicitaria Tecniche professionali dei servizi commerciali pubblicitari

Istituti Professionali del Settore industria e artigianato: la prova fa riferimento a situazioni operative, richiede un’attività di analisi, scelta e decisione sullo svolgimento dei processi produttivi e dei servizi e può svolgersi secondo una pluralità di tipologie individuate dal regolamento. Ognuna di esse è composta da due parti, la seconda parte è caratterizzata da quesiti tra i quali i candidati dovranno scegliere.

MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI DI ISTRUZIONE PROFESSIONALE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

MANUTENZIONE ed ASSISTENZA TECNICA

 

Tecnologie e tecniche di installazione e di manutenzione
Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili Tecnologie e tecniche di installazione e di manutenzione di apparati e impianti civili e industriali
Manutenzione dei mezzi di trasporto Tecnologie e tecniche di diagnostica e manutenzione dei mezzi di trasporto

Per lo svolgimento della seconda prova, in particolare negli istituti tecnici e professionali, gli studenti potranno eventualmente avvalersi anche delle conoscenze e competenze maturate attraverso le esperienze di alternanza scuola lavoro, stage e formazione in azienda.

Pubblicato in Famiglie, Personale Docente, Studenti | Contrassegnato | Lascia un commento